ARENA DI BILBAO E CENTRO SPORTIVO

Progettati da Idom nel 2010, l’Arena di Bilbao e il Centro Sportivo sono situati nel sobborgodi Miribilla all’interno di un parco realizzato al di sopra delle vecchie miniere di ferro, a poca distanza dal centro storico della città.
Città: BILBAO
Nazione: SPAGNA
Tipologia: SPORT
Progettista Architettonico: IDOM
Date: 2010
Il complesso è posizionato su due lotti rispettivamente di 17.821 e 6.029 metri quadrati. A causa dei diversi livelli di altezza dell’area, i progettisti hanno proposto un design organico con un basso impatto visivo in modo da integrare il più possibile il progetto nel circostante parco pubblico. 
Concepita come un albero, in cui i pilastri servono a rinforzare gli elementi di facciata in metallo, l’Arena di Bilbao trae la propria configurazione dalla vegetazione naturale circostante. 
Le lamelle decorative, realizzate in lamiera di acciaio galvanizzato di differenti cromie, generano un effetto fortemente dinamico ed in movimento, come se ogni pannello ricordasse l’effetto di una foglia mossa dal vento. La loro disposizione definisce una superficie permeabile all’aria che nasconde tutti i macchinari per il controllo climatico, collocati in prossimità dell’involucro edilizio, e garantisce nello stesso tempo la continuità visiva tra l’interno dell’architettura ed il parco naturale circostante.  
Al suo interno ospita un campo da basket con una capacità di 8.500 spettatori. 
Il Centro Sportivo, invece, è progettato come una roccia, con lastre di cemento armato prefabbricate e texturizzate colorate come la grigia roccia calcarea della zona. 
Al suo interno ospita una palestra di 520 metri quadri suddivisibile in tre aree distinte, una piscina da 26 metri a 6 corsie, uffici amministrativi e un parcheggio per 240 auto. 

Crediti fotografici: Idom, Aitor Ortiz, Iñigo Bujedo Aguirre