432 PARK AVENUE

Rafael Viñoly ha realizzato 432 Park Avenue, il più alto complesso residenziale degli Stati Uniti e dell’intero emisfero occidentale. Promosso da Macklowe Properties in collaborazione con CIM Group, la torre si impone come nuova icona dello skyline newyorkese.
Città: NEW YORK
Nazione: STATI UNITI D'AMERICA
Tipologia: RESIDENZA
Progettista Architettonico: RAFAEL VINOLY ARCHITECTS
Date: 2015
L’edificio, concepito come un volume snello, ospita al suo interno 106 residenze nei livelli intermedi e superiori e aree comuni nella porzione inferiori, accanto al quale si sviluppano due volumi a scala minore che accolgono spazi commerciali affacciati sulla East 57th Street. 
432 Park Avenue intende richiamare nelle sue fattezze la qualità del reticolo urbano di Manhattan: il progetto si propone, infatti, come una griglia regolare di elementi in calcestruzzo a vista in cui vari edifici indipendenti si sovrappongono l’uno sull’altro separati da spazi filtro in cui la struttura viene lasciata esposta. Questi spazi sono stati studiati per permettere la deviazione del vento e garantire la stabilità strutturale. 
I sei volumi superiori contengono 54 piani residenziali e ospitano 106 unità abitative con vista panoramica. I piani residenziali sono stanti concepiti con un soffitto alto 3,8 metri e stanze libere da elementi strutturali per poter assicurare un’elevata flessibilità degli ambienti e la possibilità di personalizzare gli interni. Ogni piano misura circa 812 metri quadrati e può accogliere da una a due unità. 
La parte inferiore della torre è dedicata ai servizi per i residenti: alloggi per il personale, sale conferenze, ristoranti, un centro benessere, un centro fitness e una terrazza verde che affaccia sulla 57th Street. 
Alla base, l’edificio incontra uno spazio pubblico piantumato favorisce la sensazione di apertura verso il tessuto stradale. 

Crediti fotografici: DBOX for Macklowe Properties and CIM Group