30 ST MARY AXE - SEDE SWISS RE

Città: LONDRA
Nazione: REGNO UNITO
Tipologia: EDIFICI PER UFFICI
Progettista Architettonico: FOSTER + PARTNERS
Date: 2004
30 St Mary Axe è il primo grattacielo ecologico di Londra. Situato nel cuore della città, la sua forma distintiva nello skyline è subito diventata un punto di riferimento. La sede della Swiss Re, alta 45 piani, fornisce 46.400 metri quadrati di spazi uffici insieme ad una galleria di negozi e caffetterie accessibili da una piazza esterna. Il piano più alto della torre che ospita un club offre uno spettacolare panorama a 360 gradi di Londra. Generata da un piano circolare, con geometria radiale, l'edificio si allarga nel profilo salendo per poi restringersi nuovamente verso il suo apice. Questa forma distintiva risponde ai vincoli del sito: l'edificio appare più snello di un blocco rettangolare di dimensioni equivalenti e il restringimento del suo profilo verso la base massimizza lo spazio pubblico al livello della strada. A livello ambientale, il suo profilo riduce le inflessioni del vento rispetto a una torre rettilinea di dimensioni simili, contribuendo a mantenere un ambiente confortevole a livello del suolo e crea differenziali di pressione esterni sfruttati per ottenere un sistema unico di ventilazione naturale. La struttura diagonale della torre consente di avere spazi interni senza colonne e una facciata completamente vetrata, che apre l'edificio alla luce e alle viste sul paesaggio circostante. Le cavità presenti tra le “dita” della soletta in ogni piano si collegano verticalmente per formare una serie di spazi che salgono all’interno dell’edificio creando dei “polmoni” che distribuiscono l’aria fresca attraverso pannelli aperti sulla facciata. Questo sistema riduce l’utilizzo di aria condizionata e, insieme ad altre misure sostenibili, permette di utilizzare solo la metà dell'energia consumata da una torre uffici convenzionalmente climatizzata. Crediti fotografici: Foster + Partners.