1 WATERLINE SQUARE

Waterline Square è un progetto di sviluppo misto che completa il Riverside South, un nuovo vivace quartiere al confine sud-occidentale dell'Upper West Side di New York e del nuovo waterfront del fiume Hudson.
Città: NEW YORK
Nazione: STATI UNITI D'AMERICA
Tipologia: MIXED USE
Work in Progress - Progetto Architettonico: RICHARD MEIER & PARTNERS ARCHITECTS LLP
Inizio Lavori: 2015
Fine Lavori: 2018
Le volumetrie del 1 Waterline Square sono state prescritte generalmente da un master plan approvato dalla città di New York nel 1992. Il design della torre è concentrato in 4 componenti con gradi diversi di chiusura e peso. La struttura della torre è una semplice composizione cristallina di vari tipi di vetro, che esprime una leggerezza e trasparenza essenziale per un così grande edificio sul fiume. Verso West 59th Street, la geometria regolare e le aperture forate del corpo meridionale di 23 piani rafforzano il fronte urbano, e dialoga con la monumentale facciata in pietra della centrale elettrica dall’altra parte della strada. La facciata a nord è uno strato che rimanda alle foglie di un albero. Il vetro è più trasparente rispetto a quello della torre dietro, con una leggera riflessione per catturare le diverse qualità della luce sulle superfici piegate. L'appendice a forma di vela a 12 piani all'angolo nord-orientale che si muove sopra l'ingresso dell'edificio è stata ammorbidita e solidificata rispetto alla sua eccentrica configurazione angolare del master plan per conferirgli un'identità individuale adeguata alla sua dimensione più modesta. Le terrazze vengono tagliate nelle “cuciture” al cambiamento della massa dell'edificio o sono assemblate nelle facciate che si rivolgono verso la città e/o il giardino. La palette dei materiali è una miscela di materiali leggeri: diversi tipi di vetro e un caldo mattone grigio., assemblati in maniera modulare e offrendo una serie di opzioni a sia livello espressivo solido/vuoto sia per le vetrate. 

Crediti fotografici: Richard Meier &Partners Architects LLP.