GIUSEPPE TORTATO

Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Specializzazione: Architettura
Nato a Venezia nel 1967, Giuseppe Tortato ha conseguito la laurea presso il Politecnico di Milano per poi trasferirsi nel paese universitario di Amherst nel Massa­chusetts; qui collabora con un allievo di Paolo Soleri alla realizzazione di edifici pubblici e privati secondo i principi dell’architettura bioclimatica. Rientrato a Milano, dopo un paio d’anni di collaborazione con Dante Benini, si associa allo studio Milano Layout fino a diventarne co-titolare. 
Negli ultimi dieci anni è stato l’ideatore dei principali progetti dello studio nell’ambito Real Estate, dedicandosi alla progettazione di nuovi complessi edilizi e della rigenerazi­one urbana. Nel 2012 fonda Polisfluxa Srl, e PLFX Giuseppe Tortato Architetti, nuovi contenitori professionali con cui prosegue la propria attività. Filo conduttore del suo approccio progettuale è coniugare la dimensione sperimentale e la sensibilità ambientale con la concretezza professionale: spazi dall’elevato comfort racchiusi in architetture raffinate. Ha realizzato per Beni Stabili il concept del Green Business Hotel di Milano e per GVA Redilco il progetto dell’Hotel Metropole di Parigi, vincitore dell’Hospitality Award 2010. Ha collaborato come docente di progettazione alberghiera con il Polidesign di Milano e La Sapienza di Roma. 
Con la realiz­zazione del progetto della Forgiatura a Milano si è imposto all’attenzione nazionale e internazionale. È stato l’unico italiano selezionato tra 40 condidati all’Energy Performance + Architecture Award 2013. Nel 2015 sono stati completati due nuovi interventi fortemente iconici: la nuova sede della società Ab Medica lungo l’autostrada Milano-Varese e il progetto resi­denziale Verdemare, trasformando lo skyline di Trieste. Nuove realizzazioni anche nel settore residenziale e del retail in Svizzera, in Cina e in Arabia Saudita.
Progetto Architettonico