ALEJANDRO ARAVENA

Nazione: CILE
Nato nel 1967, si é laureato in architettura all’università cattolica del Cile nel 1992, studiando Teoria e Storia successivamente all’ Istituto Universitario di Architettura di Venezia e nel 1994 ha aperto lo studio. Nel 2009 diventa membro della giuria del Pritzker Prize. Dal 2000 al 2005 ha insegnato ad Harvard e dal 2006 è il capo dipartimento dell’Università Cattolica. Le opere di Aravena comprendono le facoltà di matematica e medicina, le torri siamesi e la scuola d’architettura all’interno del campus dell’università cattolica. E' stato finalista nel 2000 per il premio Mies van der Rohe e ha vinto altri premi e concorsi come la medaglia Erick Schelling nel 2006 e il Leone d’argento alla undicesima biennale di Venezia, il primo premio nella dodicesima e quindicesima Biennale di Santiago, il premio global per l’architettura sostenibile nel 2008. E' anche autore di numerosi libri.
Progetto Architettonico
Post correlati