Yung Ho Chang al Politecnico di Milano

Considerato tra i più importanti architetti cinesi contemporanei, fondatore insieme alla moglie Lijia Lu dell’Atelier Feichang Jianzhu (FCJZ) di Pechino, Yung Ho Chang sarà protagonista di una lecture presso il Politecnico di Milano l’11 aprile 2013.
Direttore del Dipartimento di Architettura del MIT dal 2005 al 2010 e precedentemente presso la Perkins University, l’architetto ha posto la questione dell’identità nell’architettura cinese rifiutando di importare linguaggi e modelli convenzionali occidentali come alternativa agli stili tradizionali cinesi. Recupero delle tecniche costruttive tradizionali, riciclo dei materiali provenienti dalle ingenti demolizioni della nazione sono alcune delle strategie compositive utilizzate da Yung Ho Chang, che presenterà all’ateneo milanese la sua ideologia progettuale.
Il seminario si terrà giovedì 11 aprile alle ore 18.00 presso l’Aula De Carli del Campus Bovisa del Politecnico di Milano, via Durando 10.