Pubblicato il 13 gennaio 2014

Un’impresa italiana per un’opera di edilizia ospedaliera in Corsica

L’appalto per la costruzione dell’ospedale di Ajaccio è stato vinto da una società del Gruppo Condotte.
Inso Sistemi per le Infrastrutture Sociali spa, controllata del Gruppo Condotte, si e' aggiudicata l'appalto per la costruzione dell'Ospedale di Ajaccio, per un valore di oltre 84 milioni di euro. Inso, specializzata nella realizzazione di ospedali chiavi in mano e nella fornitura di tecnologie medicali, ha partecipato alla gara internazionale come Capogruppo di un pool di imprese corse e di importanti studi di progettazione francesi. Questa aggiudicazione non solo rafforza il posizionamento sul mercato francese di Inso, gia' presente in Guadalupa e Martinica, ma rappresenta un ulteriore tassello nella crescita complessiva del Gruppo Condotte, che secondo le recenti classifiche Enr dei top international contractors e' al 15° posto al mondo nello specifico settore della Sanita'. La societa' Inso e' stata acquisita nell'estate 2012 dal Gruppo Condotte, un'operazione finalizzata a sostenere e promuovere le attivita' della societa' con sede principale in Toscana. Il successo in questa ultima gara testimonia il rilancio anche sul mercato internazionale della INSO, resa ancora piu' competitiva dopo l'entrata nel Gruppo Condotte. L'Ospedale Generale di Ajaccio, con i sui 326 posti letto, sara' la nuova struttura di riferimento per tutta la Corsica. Si estendera' su una superficie di circa 42.000 metri quadrati, su 6 
livelli fuori terra e 3 seminterrati, ed offrira' tutti i servizi per la cura del paziente, tra i quali pronto soccorso, radiologia, medicina generale, chirurgia con 8 sale operatorie, ginecologia e ostetricia, rianimazione, unita' di cura intensiva cardio-vascolare. La struttura sara' costruita nel piu' stretto rispetto delle norme ambientali e del risparmio energetico. I lavori di progettazione definitiva e costruzione dureranno complessivamente 46 mesi (fonte Corriere della Sera).