Pubblicato il 21 maggio 2013

Un rapporto tra l'edilizia privata e lo sviluppo della società. Un convegno a Roma

E’ stato programmato nell’ambito del Master di II livello in “Housing. Nuovi modi di abitare tra innovazione e trasformazione” il convegno “Il rapporto tra l’edilizia abitativa e lo sviluppo della società. Le sperimentazioni e realizzazioni dello studio danese C.F. Møller”, previsto per sabato 25 maggio 2013 alle ore 9.00 presso il Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre. Protagonista del seminario darà Anna Maria Indrio, socia dal 1991 del celebre gruppo di progettazione di Aarhus, che è stata leading architect per l’ampliamento del Statens Museum for Kunst e per quello dell’Arken Museum of Modern Art di Ishøj e che ha progettato, sempre per C.F. Møller, l’estensione del Natural History Museum di Londra e il restauro della Certosa di San Martino a Napoli. La progettista è stata membro del consiglio del Danish Institute Building Research (1996-2002), della Federazione degli Architetti Danesi (1980-1994) e della Royal Danish Academy e ha svolto attività di docenza presso la Aarhus School of Architecture. Nel 2006 ha ricevuto il premio Nykredit Architecture e nel 2007 un premio per il suo condominio a Østerbrogade a Copenhagen.
La conferenza si svolgerà nella data indicata presso il Dipartimento di Architettura di Piazza della Repubblica 10 a Roma.