Pubblicato il 21 maggio 2018

TH Real Estate: nuova acquisizione per l'European Cities Fund

TH Real Estate ha acquisito da Brioschi Sviluppo Immobiliare il complesso di Via Darwin a Milano per conto del suo European Cities Fund per una cifra intorno ai 100 milioni di euro, attraverso la sottoscrizione di quote in un fondo real estate italiano gestito da Antirion SGR SpA.
L’asset comprende uffici e un campus universitario, distribuiti su 15 edifici per una superficie totale di 26.917 mq, nella zona dei Navigli. 
Via Darwin è l’ottava acquisizione per il Fondo, e il secondo asset acquisito in Italia, dopo la prima acquisizione del Meraville Retail Park, uno dei retail park più grandi in Italia, situato a Bologna. Via Darwin è il terzo asset di uffici, dopo The Warehouse ad Amsterdam e The Cube, progetto in fase di sviluppo da parte di CA Immo nel centro di Berlino. 

Liz Sworn, co-fund manager dell’European Cities Fund: “Via Darwin comprende edifici di ottima qualità e ha un solido e ben diversificato mix di tenant. L’asset genera un reddito stabile e presenta un importante vantaggio in termini di pricing, a confronto con uffici situati nelle zone più centrali della città. Siamo convinti che questa acquisizione sia perfettamente in linea con il Fondo, e con una delle nostre linee strategiche per gli investimenti, che punta su aree europee emergenti grazie a progetti di rigenerazione”. 

Mario Pellò, head of investment, Italy di TH Real Estate: “Milano è certamente il centro più interessante per le attività economiche, fra tutte le città italiane. Via Darwin in particolare si trova in un quartiere semicentrale a sud di Milano, in una zona estremamente appetibile per le aziende che sono alla ricerca di spazi diversi ad uso uffici, nelle vicinanze di banche, multinazionali e istituzioni pubbliche”.
Realizzazione: EX SIEROTERAPICO
Categorie: Mercato
Operatori: ANTIRION | BRIOSCHI