Pubblicato il 22 marzo 2019

Tecnologia e innovazione nei sistemi di pavimentazione continue in resina

Al settore food e beverage IPM Italia risponde con sistemi di pavimentazione specifici. Tutti i prodotti resistono all'usura enon temono né il tempo né il calpestio, sopportano gli sbalzi di temperatura, sono antisdrucciolo e assicurano inoltre un’ottima resa estetica grazie all’assenza di fughe e a una ricca varietà cromatica.
Coniugare l’innovazione tecnologica con l’ottimizzazione dei processi produttivi nella filiera vitivinicola, olivicola e beverage rispondendo alle esigenze specifiche del settore: sono questi alcuni dei principi chiave che IPM Italia porta con sé a Enolitech - il Salone Internazionale della filiera tecnologica per la vitivinicoltura, l’olivicoltura e il beverage. 
“Negli stabilimenti vitivinicoli, la cantina svolge uno dei ruoli più importanti nella determinazione della qualità del vino e dei suoi costi di produzione – spiega Andrea Penati, Direttore Tecnico di IPM Italia – perciò deve offrire condizioni microclimatiche favorevoli ai processi di trasformazione, affinamento e conservazione del vino e garantire rispondenza alle normative, sicurezza e igiene. Nella progettazione di tutti gli spazi è perciò essenziale il ruolo dei sistemi di rivestimento per pavimenti e pareti, che devono avere caratteristiche tecniche all’avanguardia e rispondere a sollecitazioni ambientali straordinarie. IPM Italia dal 1981 studia le problematiche legate all'industria della trasformazione alimentare e fornisce una gamma completa di sistemi resinosi adatti ad ogni ambiente di questi stabilimenti”. 
Al settore food e beverage IPM Italia risponde con sistemi di pavimentazione specifici: resistenti all’azione del Ph acido di vino o detergenti aggressivi, igienici e semplici da manutenere, impermeabili e che offrono azione preventiva antipolvere e conformità alle normative vigenti. 

Tra le pavimentazioni in resina IPM Italia in esposizione ad Enolitech saranno presentati i rivestimenti specifici per il settore vitivinicolo, olivicolo e beverage: 
 IPM AquapermTMStratos è il sistema idrodispersoe traspirante ad effetto monocromatico e finitura antiscivolo. È realizzato con prodotti traspiranti di nuova generazione a zero VOC. La velocità di posa riduce i tempi di intervento e di fermo impianto. L’innovativa tecnologia di idrodispersione IPM AQUAPERMTM garantisce resistenza ad alti tassi di umidità, finiture brillanti e/o satinate e valori di resistenza chimica e meccanica paragonabili ai sistemi solvent free. 
 IPM Stratos è il sistema epossidico multistrato ad effetto monocromatico con finitura antiscivolo di spessore compreso tra 1,0 e 2,5 mm. Il sistema si presta ad essere utilizzato in ogni settore merceologico, la velocità di posa riduce i tempi di intervento e fermo impianto. 
IPM Stratos con un ottimo compromesso tra alte prestazioni e rapporto qualità-prezzo rappresenta un must dell’offerta di soluzioni IPM Italia. 
 IPM BlindoTM è il sistema a massetto epossidico ad alto spessore con finitura monocromatica. Specifico per il recupero di vecchie pavimentazioni fessurate e ammalorate, è perfetto per tutte le aree produttive ad alto traffico e sottoposte a carichi gravosi. 
 IPM Colormix™sistema epossidico multistrato decorativo con il caratteristico “effetto sale-pepe”. L’applicazione con spatola in tre o più mani permette di ottenere una buona planarità, correggere importanti imperfezioni della pavimentazione. Soluzione ideale per chi cerca un rivestimentoperformante, resistente ma anche di ottimo impattoestetico. 
 IPM QCF è un sistema epossidico decorativo con finitura trasparente e mix di quarzi colorati porcellanati. L’applicazione con spatola in tre o più mani permette di ottenere una buona planarità, correggere importanti imperfezioni della pavimentazione e avere un aspetto superficiale con diverse tipologie di antisdrucciolo (rispettando così tutte le normative richieste nei vari settori d’impiego). Nella versione IPM QCF Rapiddi ultima generazione permette di ridurre drasticamente i tempi di posa. 
Gli inerti quarziferi a vista rendono la pavimentazione non solo esteticamente gradevole ma anche maggiormente resistente alla compressione ed alle abrasioni. Ottima alternativa al metacrilato ne migliora le performance perché permette la posa del rivestimento in tempi brevissimi, anche a temperature fino a -5°, eliminandone il forte odore.
Prodotti e tecnologie: IPM ITALIA
Categorie: Aziende