SVILUPPO - Lo Stato vende 15 proprietà

L'Agenzia del Demanio pubblica il secondo Bando Unico del 2014.


ll portafoglio - che ha un valore complessivo di base d'asta di circa 11 milioni di euro - è destinato prevalentemente al mercato retail  ed è diversificato per collocazione geografica, tipologia e possibili destinazioni d'uso, che spaziano dal turistico-ricettivo fino al residenziale-commerciale. 
Il bando di vendita comprende edifici, ex aree militari, appartamenti, uffici e terreni, con un valore di base d'asta compreso tra i 400 mila e il milione e mezzo di euro. Le regioni coinvolte sono: Abruzzo, Emilia-Romagna, Friuli Venezia-Giulia, Liguria,Lombardia, Marche, Puglia, Toscana, Veneto, Umbria.
Tutti i soggetti interessati potranno partecipare alla gara presentando un'offerta economica corredata della documentazione necessaria entro le ore 16.00 del 29 settembre 2014. I lotti saranno aggiudicati a chi presenterà l'offerta economica più alta, che dovrà essere pari o superiore alla base d'asta prevista dal bando. Le informazioni sui beni in vendita e sulle procedure di gara sono consultabili sul bando pubblicato su http://www.agenziademanio.it/opencms/it/comunicazione/annoincorso/NuovoBandoUnico/index.html, nella sezione Gare in corso - Vendita beni immobili.