"Sostenibilità ed efficienza energetica degli edifici storici" - Ferrara, il 22/1 e il 5/2

Corso di formazione post-lauream dell'Università degli studi di Ferrara
22 gennaio e 5 febbraio 2016.

La cultura della conservazione e della sostenibilità ambientale sono caratterizzate da radici comuni che, nel corso degli anni, hanno portato a una convergenza di obiettivi, prassi, metodi e strumenti operativi. Entrambi, infatti, hanno come oggetto di indagine il patrimonio culturale, un’importante “risorsa non rinnovabile” che deve essere valorizzata attraverso azioni compatibili con il suo valore storico. Più recentemente, il concetto di intervento sostenibile si è ampliato, introducendo i criteri di efficienza energetica e di comfort ambientale. Questa nuova visione ha reso particolarmente complesso l’intervento sul patrimonio antico, richiedendo il rispetto e la valorizzazione delle qualità estetiche, materiche e spaziali, oltre alla compatibilità e alla reversibilità degli interventi. Per questo, il corso di formazione post-lauream organizzato dall’Istituto per le Energie Rinnovabili dell’EURAC congiuntamente con l’Università degli Studi di Ferrara e L’Ordine degli Architetti di Ferrara mira a formare i tecnici operanti nel settore del restauro, del risanamento e della riqualificazione del patrimonio edilizio storico, secondo i criteri di sostenibilità ambientale e di efficienza energetica.

Il corso si terrà nelle splendide cornici di Palazzo Tassoni, un palazzo storico completamente restaurato e oggi sede della Facoltà di Architettura dell’Università di Ferrara, e di Palazzo d’Accursio, la sede del Comune di Bologna. L’attività formativa è divisa in tre moduli didattici, frequentabili anche separatamente. I primi due moduli affronteranno le tematiche relative alla legislazione nazionale, ai metodi di certificazione della qualità ambientale, al Protocollo LEED “Historic Building”, alla simulazione energetica e alle tecniche di risanamento energetico. È prevista anche la visita guidata a cura dei progettisti e del Comune di Bologna agli interventi di risanamento di Palazzo d’Accursio, uno dei casi studio del Progetto Europeo 3ENCULT dedicato all’efficienza energetica degli edifici storici. È stato richiesto l’accreditamento presso l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Ferrara, con 12 crediti formativi. Il corso ha ottenuto il patrocinio di GBC Italia (che parteciperà anche alle attività formative) e della Regione Emilia Romagna.

Per informazioni sul corso: http://sustenergy2016.eurac.edu
Categorie: Eventi