Pubblicato il 6 novembre 2018

Snøhetta e Dialog hanno completato un nuovo hub di Calgary

La New Central Library, aperta al pubblico il 1 ° novembre 2018, è stata progettata dagli studi di architettura Snøhetta e Dialog, e si caratterizza con il suo esterno trasparente e l'interno in doghe di legno.
Il nuovo hub per il sistema di biblioteca pubblica di Calgary si trova in un'area culturale in crescita che comprende teatri, gallerie e il National Music Center, completato l'anno scorso. 

Essa risulta essere un utile spzio per ospitare una vasta collezione di letteratura della città canadese e più spazio per eventi. 
La forma dell'edificio di 22.300 metri quadrati è concepito per evocare un fenomeno atmosferico naturale tipico della regione, che consiste nella formazioni di nubi ad arco, chiamato "chinook".
La forma ad arco, rivestita con cedro rosso curvato a vapore, viene quindi tradotta nella parte inferiore dell'edificio, che si estende su e sopra un'arteria pubblica sollevata, fornendo una connessione tra il centro di Calgary e il quartiere in via di sviluppo dell'East Village. 

L'edificio accoglie i visitatori in un enorme atrio con lucernari nel centro dell'edificio. Lo spazio, con una forma in pianta di un occhio, è rivestito quasi interamente con doghe di legno, le quali donano una atmosfera calda e collabora al controllo dell'acustica nell'atrio.  

A un lato dell'ingresso si trova l'accesso a un auditorium, che scende a livello della strada su un lato del binario. Sopra la linea, posti a sedere in stile stadio offrono uno spazio di raccolta, mentre le rampe del pavimento gradualmente verso l'alto sul lato opposto.  

All'esterno, l'edificio è coperto da pannelli di vetro di varie opacità, dal bianco al trasparente. Le cornici modulari creano un modello che assomiglia a cristalli di ghiaccio, o piccole case in alcuni punti, formando un motivo che è stato adottato come marchio per il sistema bibliotecario della città. 
Di notte, l'esterno sembra disintegrarsi in alcuni punti, dove i pannelli diventano sempre più trasparenti e il bagliore interno diventa più intenso.

Crediti fotografici: Michael Grimm
Progettista: SNØHETTA
Categorie: Architettura