Pubblicato il 14 giugno 2016

Smart Building Levante, buona la prima

Il messaggio proveniente da Bari è forte e chiaro: l’edificio in rete e la building automation sono argomenti che calamitano interessi reali. Il bilancio decisamente positivo di ‪Smart Building Levante, l’area che ha ospitato le aziende Schneider Electric, Vimar, Enegan, Next, Lindy, Open Sky, Electronic’s Time, Fracarro, Fait, GFO Europe – Gruppo TES e Notifier all’interno della manifestazione Building Innovation promossa da CNA Bari, svoltasi venerdì 10 giugno alla ‎Fiera del Levante, sta infatti ad indicare che le aspettative relative al cablaggio verticale e la connessione alla rete degli edifici crescono di pari passo con il convincimento che il principale volano per la ripresa del settore delle costruzioni è la riqualificazione del patrimonio edilizio. 
Le centinaia di progettisti e di installatori provenienti da tutta la Puglia che hanno affollato i padiglioni e le sale workshop hanno affermato con evidenza che il concetto di smart building poggia su solidi presupposti. Smart Building Levante ha proposto loro gli strumenti per aggiornare le professionalità, per approfondire la materia e sfruttare le potenzialità che questo nuovo mercato è in grado di offrire. Inoltre, il ciclo di seminari Smart Building Levante ha offerto una completa panoramica di tutte le più innovative soluzioni tecniche per lo smart building: dalle potenzialità delle fibra ottica all’impianto multiservizi, dall’integrazione fibra-satellite al rivoluzionario cavo piatto, dalle SmartGrid alle ultime soluzioni di Intelligent Building e efficienza energetica. A tutti gli installatori partecipanti sono stati riconosciuti 3 crediti formativi Smart Installer. Con questo evento, fortemente voluto da ‪CNA Bari in collaborazione con ‪All Digital – Smart Building, Bari rivendica la sua leadership nello sviluppo dell’edificio in rete nel Meridione d’Italia.
Assieme ai vertici della CNA locale è stato infatti giudicato come una “prima volta” degna di replica. Se ne parlerà per la primavera del 2017. Nel frattempo l’obiettivo si sposta ora verso Bologna per l’atteso appuntamento con il SAIE dal 19 al 22 ottobre prossimo. 

«Smart Building Levante è il nuovo step di sviluppo della piattaforma italiana sullo smart building. – ha commentato infine Luca Baldin, coordinatore del Comitato Smart Building – L’open day organizzato a Bari si inserisce nel novero delle diverse e importanti iniziative che abbiamo intrapreso come la fondamentale presenza al SAIE, il Roadshow, la formazione professionale, i contatti con le istituzioni e le associazioni di categoria e contribuisce a delineare con sempre maggiore chiarezza la rilevanza della nostra iniziativa».
Categorie: Eventi