Un nuovo quartiere sul vecchio sito della birreria Carlsberg a Copenhagen

Schmidt Hammer Lassen Architects sviluppa un nuovo quartiere di 36000 mq, Carlsberg City, sul vecchio sito della famosa birreria a Copenhagen, in Danimarca.
L'impianto di produzione della birreria a Copenhagen è stato chiuso nel 2008. L'ex sito industriale, noto per il suo ricco patrimonio architettonico, sta per riemergere come un nuovo distretto urbano sostenibile:un quartiere denso, con spazi urbani attraenti, trasporti pubblici e nuovi edifici, che completano le strutture storiche esistenti.
Gli architetti Schmidt Hammer Lassen hanno disegnato un nuovo sviluppo ad uso misto di 36000 mq, costituito da un blocco urbano e da una torre residenziale di 80 metri, situata nelle vicinanze dei famosi cancelli con gli elefanti, all'angolo nord occidentale del sito. Il progetto comprende 17000 mq di abitazioni, 7000 mq di uffici, 2000 mq di retail, caffetterie e ristoranti, 10000 mq di spazi interrati.
Una volta completata, nel 2024, Carlsberg City sarà un quartiere vivace e diversificato, dove vivere, lavorare, socializzare. I flussi saranno essenzialmente pedonali, grazie ad una vasta rete di piste ciclabili e alla nuova stazione ferroviaria, che dovrebbe diventare una delle più trafficate a Copenhagen. 
Complessivamente il nuovo quartiere offrirà 3000 nuove case a prezzi diversificati, mentre 10000 studenti hanno già iniziato il loro primo semestre nel nuovo UCC Campus Carlsberg inaugurato all'inizio del 2017.