Pubblicato il 12 gennaio 2016

Sacconi: occorre accompagnare la ripresa delle costruzioni

Servono ulteriori iniziative di sostegno alla proprietà immobiliare, proprio a fronte della timida ripresa registrata nell'ultimo trimestre.

"I dati Istat sulla ripresa del mercato del mattone dovrebbero ora indurre ad ulteriori iniziative di sostegno alla proprietà immobiliare dopo l'azzeramento delle tasse sulla prima casa. Rimane infatti sempre valida l'antica regola per cui "quando le costruzioni vanno, tutto va". Ancor più in una società di proprietari quale la nostra che deve diffusamente ritrovare quelle ragioni di sicurezza dalle quali si inducono i consumi". Lo scrive Maurizio Sacconi, presidente della Commissione lavoro del Senato, nella sua rubrica quotidiana pubblicata sul blog dell'Associazione amici di Marco Biagi. "Prioritario rimane l'obiettivo di inibire l'abuso della tassazione municipale sugli immobili abitativi o strumentali attraverso la minaccia del commissariamento ove si discostino dai fabbisogni standard e da un corrispondente prelievo ragionevole. Il 2016 deve essere anno di effettiva spending review a partire dalla finanza locale", conclude. (ANSA).

Categorie: Mercato