Pubblicato il 18 luglio 2016

S.A.S. Il Principe Alberto II posa la prima pietra del nuovo quartiere di Monte-Carlo: “One Monte-Carlo” S.A.

S.A.S il Principe Alberto II, in presenza delle maggiori personalità del Principato di Monaco, ha posato la prima pietra del nuovo complesso immobiliare della Société des Bains de Mer. 
Durante la cerimonia è stato svelato il nome di questo nuovo progetto di urbanizzazione, che sarà inaugurato nel 2018 e contribuirà alla modernizzazione dello storico quartiere di Monte-Carlo: "One Monte-Carlo"; come già pre-annunciato, il nome del viale principale che attraversa "One Monte-Carlo" sarà la "Promenade Princess Charlene." 
Da qui partirà il grande progetto urbanistico, avviato nel 2015 e firmato dal rinomato studio di inglese Rogers Stirk Harbour + Partners e dal talentuoso architetto monegasco Alexandre Giraldi. Durante la cerimonia è stato presentato il progetto completo che rappresenta la visione del domani di Monte-Carlo, unendo storia e modernità, lusso e cultura, nel rispetto dell’ambiente. 

Informazioni sul nome "One Monte-Carlo" 
In oltre 150 anni di storia, la Société des Bains de Mer è rimasta strettamente legata alla nascita del mito di Monte-Carlo.Il nome "One Monte-Carlo" conserva questo storico legame, mette in evidenza il carattere unico e prestigioso di questo quartiere, che sorgerà vicino a Place du Casino e assumerà una dimensione internazionale. 

A proposito di questo ambizioso progetto 
Come ricordato Jean-Luc Biamonti, Vice Presidente, la Société des Bains de Mer è lo sviluppatore di questo nuovo quartiere a Monte-Carlo. Il nuovo quartiere sarà composto da sette edifici sviluppati in trasparenza e fluidità rispetto all’ambiente circostante, contribuendo alla estetica moderna e senza tempo di Monte-Carlo. In quest’area, in parte pedonale e circondata da magnifici giardini, sorgeranno oltre 30 esclusivi appartamenti, un’area di 4.500 mq dove sorgeranno boutique di lusso e 2.500 mq dedicata agli uffici, oltre a un centro congressi ed esposizioni. L'affitto di questi spazi, inizialmente, sarà il rimborso del debito contratto da la Société des Bains de Mer per la costruzione di quel complesso, in seguito, integrerà il reddito della Società stessa. Questo ambizioso progetto immobiliare dimostra come la Société des Bains de Mer stia affrontando la concorrenza globale, rinnovandosi e garantendo la sua crescita economica. 
Inoltre, in ogni fase dello sviluppo di "One Monte-Carlo", saranno rispettati i più severi requisiti ambientali, la vegetazione sarà onnipresente e lo sviluppo sostenibile.
Categorie: Mercato