Pubblicato il 9 luglio 2018

Ruredil Spa cede il ramo aziendale operativo a Chryso

Ruredil, azienda produttrice di prodotti per edilizia, annuncia in data odierna di aver firmato un accordo per la cessione a CHRYSO delle seguenti attività: additivi per il calcestruzzo, additivi per il cemento, malte, accessori per sistemi di prefabbricazione, fibre, prodotti per estetica e recupero edilizio, distanziatori e impermeabilizzanti.
RUREDIL è un’azienda italiana nata negli anni ’50. Riferimento del settore della prefabbricazione e delle fibre per pavimenti, nonché nelle soluzioni di rinforzo strutturale, possiede marchi ben noti quali Ruredil, Levocell e Rurmec. 
In Italia, CHRYSO opera tramite CHRYSO ITALIA, costituita nel 1997. I suoi clienti – cementerie, produttori di calcestruzzo (centrali di betonaggio e industrie della prefabbricazione), imprese di costruzione – beneficiano dell’estesa esperienza da parte del Gruppo sia in campo chimico che nella formulazione e conoscenza dei materiali da costruzione. 
La cessione a un’azienda dinamica e in grande crescita com’è oggi CHRYSO permetterà ai marchi Ruredil e Levocell di evolvere ulteriormente assicurando ai suoi clienti prodotti e soluzioni sempre migliori, nonché un servizio in grado di soddisfare ogni esigenza della nostra stimata clientela. Al fine di mantenere la piena continuità di servizio, le attività sopra menzionate, verranno trasferite presso Newredil, entità costituita ad hoc e facente capo a CHRYSO . 
Allo stesso modo Ruregold Srl, l’azienda restante a seguito della cessione, potrà concentrare tutte le proprie energie per valorizzare due linee di alto livello quali sono: la linea di rinforzo strutturale e i prodotti a marchio Rurmec. Il completamento dell’operazione sarebbe soggetto alla piena soddisfazione o al parziale accoglimento delle condizioni previste.
Prodotti e tecnologie: RUREDIL
Categorie: Aziende