Rivelati i progetti vincitori di Periferie Urbane 2017

10, le periferie da riqualificare. 10, i progetti vincitori. 10 000, gli euro assegnati ad ogni progetto primo classificato. 
Il 28 ottobre sono stati svelate le proposte classificate al primo posto per il concorso Periferie Urbane 2017. Esso, bandito durante il luglio scorso dal CNAPPC e la Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBACT , ha visto la partecipazione di 57 Comuni che hanno proposto complessivamente 61 aree. Calabria, Toscana, Campania, Sicilia e Piemonte sono le Regioni con il maggior numero di proposte inviate. 
Svariate sono state le tematiche su cui i progettisti si sono focalizzati, tra cui il recupero di edifici storici, linee di costa, aree verdi, zone periferiche e quartieri limitrofi alle antiche mura della città. 
I progetti vincitori saranno offerti ai Comuni interessati affinché procedano alle successive fasi della progettazione e della realizzazione degli interventi che, come previsto dal Bando, dovranno essere affidate agli stessi architetti vincitori del concorso di idee. Ciò rende il concorso proficuo per le aree interessate, le comunità locali e per i giovani architetti – il bando ha previsto che almeno uno del team di lavoro avesse un’età inferiore ai 35 anni.

Maggiori informazioni sui progetti vincitori, a questo link
Categorie: Eventi