RIUSO - CASA CANTONIERA A CORTINA DIVENTA ALBERGO

Quella che un tempo fu l'abitazione di chi si occupava della manutenzione della Strada delle Dolomiti diventa oggi un albergo ristrutturato secondo le più moderne tecniche di edilizia eco-sostenibile: si è fatto uso di argilla cruda per le pareti, legno di larice e cirmolo per l'arredo.
L'edificio mantiene in facciata la tipica colorazione rossa pompeiana della casa cantoniera ed i nuovi interventi sono stati realizzati impiegando materiali naturali, come l'argilla cruda di alcune pareti, che svolge anche un'ottima funzione termo-igroregolatrice.
L'ampliamento consiste in otto nuove camere di cui tre nella casa cantoniera al piano superiore e cinque esterne a questa, incastonate nel crinale seguendo l'orografia del territorio; ogni stanza è stata pensata in termini di unicità, ognuna offre la vista e la percezione degli elementi più affascinanti della foresta e delle Dolomiti, con l'intento di sensibilizzare l'ospite sulle bellezze che lo circondano.

Nancy Da Campo