Pubblicato il 24 gennaio 2013

Riqualificazione d'area a Torino

E’ del 28 dicembre la notizia che la Città di Torino e Ream Sgr Spa – Società di gestione del risparmio -hanno stipulato un accordo preliminare per il trasferimento del diritto di superficie dell’area ex Westinghouse, dove si realizzeranno attrezzature di interesse generale, servizi connessi e parcheggi su una superficie complessiva di 25mila m2 di Slp.

Ream Sgr ha istituito un apposito fondo che – grazie all’acquisizione di quote da parte di altri enti istituzionali - una volta conclusa l’operazione, permetterà di acquisire altri 9mila m2 per la costruzione del previsto centro congressuale e degli edifici dedicati alla ricettività, al commercio e ai servizi, che garantiranno il sostegno degli oneri gestionali. L’azionariato di Ream Sgr è composta da un pool di fondazioni bancarie piemontesi.