Rinnovate le cariche direttive dell’IN/ARCH

Andrea Margaritelli eletto nuovo Presidente dell’Istituto Nazionale di Architettura.
Il Consiglio Direttivo dell’Istituto Nazionale di Architettura, nella giornata dell’11 aprile, ha rinnovato le proprie cariche direttive. Il nuovo presidente nazionale IN/ARCH è l’imprenditore umbro Andrea Margaritelli, 49 anni, ingegnere, responsabile ricerca e sviluppo del Gruppo Margaritelli, brand manager della LISTONE GIORDANO - marchio di riferimento delle pavimentazioni lignee alto di gamma – e Presidente della Fondazione Giordano. 

Si rinnova così la lunga tradizione dell’Istituto Nazionale di Architettura di affidare la presidenza a uomini del mondo imprenditoriale, culturale, economico e finanziario e prosegue, con la presidenza di Margaritelli, l’impegno dell’Istituto - fondato da Bruno Zevi nel 1959 - per la promozione del dialogo tra cultura del progetto e cultura di impresa. 
Un impegno condotto con grande passione in questi ultimi anni da Adolfo Guzzini che lascia la presidenza IN/ARCH dopo 20 anni di lavoro che hanno consentito un importante rinnovamento e rafforzamento dell’Istituto. 

Adolfo Guzzini ha comunque confermato il proprio impegno per l’Istituto come socio onorario e membro del Consiglio Direttivo Nazionale. “Sono veramente onorato e abbraccio questo ruolo con gioia ma nutro nel contempo un alto senso di responsabilità per le sfide che mi attendono – ha dichiarato Andrea Margaritelli. Non nascondo che i nomi che mi hanno preceduto nel prestigioso albo di IN/ARCH inducono a un certo timore reverenziale, un forte sollievo e sostegno mi vien dal fatto che i valori d'ispirazione dell’associazione esistono autenticamente e sono ben radicati nella nostra storia d’impresa e di famiglia.”

Alle vicepresidenze nazionali sono stati eletti il costruttore genovese Filippo Delle Piane, Vice Presidente ANCE nazionale con delega ad Edilizia e Territorio - e l’architetto romano Luca Zevi, già Presidente della sezione IN/ARCH Lazio. 
L’architetto Francesco Orofino ha assunto il ruolo di segretario nazionale mentre l’architetto Beatrice Fumarola è stata confermata coordinatrice della segreteria nazionale dell’IN/ARCH.
La carica di tesoriere è stata affidata a Gioia Gorgerino – C.I.R.A. srl.
Categorie: Professione