RESIDENZE MONTE GRAPPA A MILANO Integrazione e innovazione

Il riscaldamento, il condizionamento e la produzione dell’acqua calda sanitaria sono centralizzati con pompe di calore (ubicate nella centrale tecnica al secondo piano interrato su viale Monte Grappa), condensate con l’acqua delle sonde geotermiche, in grado di produrre acqua calda a temperatura adeguata con rendimenti elevati (COP=5) e basso consumo di energia elettrica.
In copertura è integrato l’impianto fotovoltaico per la fornitura dell’energia elettrica necessaria al funzionamento degli impianti. 
Il sistema di riscaldamento invernale e di raffrescamento estivo dei singoli appartamenti è costituito da pannelli radianti a soffitto, del tipo modulare in cartongesso coibentato con la stessa finitura del controsoffitto, ricambio d’aria attivato con recuperatore di calore e   inoltre sono dotati di centraline di contabilizzazione del calore che viene prelevato dall’impianto centralizzato.
Il sistema di pannelli radianti a soffitto permette, grazie alla bassa inerzia termica, una programmazione oraria dell’impianto in base alle esigenze delle singole unità abitative. 
Tutti gli appartamenti inoltre sono dotati di un avanzato sistema di domotica, grazie al quale è possibile impostare scenari, ma anche gestire e controllare, tramite tablet, l’illuminazione, i carichi elettrici, l’impianto antintrusione (con tecnologia a contatto sugli infissi perimetrali e con rivelatore volumetrico a doppia tecnologia per soggiorno e disimpegni), di riscaldamento e raffrescamento. In ogni singola unità abitativa, inoltre, sono stati installati satelliti d’utenza (completi di linee per il controllo centralizzato) che consentono la contabilizzazione dell’energia termica, frigorifera, dei consumi dell’acqua potabile e dell’acqua calda sanitaria. 

da Modulo 387