Pubblicato il 19 luglio 2016

Reside Innovation Call, bando di selezione promosso da THE NEXT NEST

Hanno aperto ufficialmente mercoledì 29 giugno le candidature per Reside Innovation Call, bando di selezione promosso da THE NEXT NEST e Innovation Design Lab del Politecnico di Torino, in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano, Reseau Entreprendre, Fondazione Human Plus, per riunire intorno a una tavola rotonda idee e best practice per confrontarsi sui temi dell’abitare e sul ruolo che progetti innovativi possono avere sul futuro di questo settore. Il bando è aperto a imprese, startup, progetti di ricerca, makers e a tutti i soggetti che abbiano sviluppato un progetto, anche solo a livello prototipale, e che siano attivi sul territorio con almeno un cliente/utente all’attivo.

Le nuove tecnologie per il risparmio energetico e il controllo dei consumi, la necessità di una nuova socialità che permetta di condividere spazi e accorpare funzioni comuni, ci spingono a ricercare e indagare soluzioni abitative che possano rispondere al meglio alle rinnovate esigenze delle nostre comunità, sempre più mobili e informate. Soluzioni che diventino i mattoni delle nuove Smart City, delle nuove Smart Home e che siano soprattutto la diretta espressione delle necessità e dei desideri di chi abita questi spazi.
«Crediamo che solo attraverso lo studio e la ricerca di case history innovative, con il loro confronto e la condivisione sia possibile proporre sistemi costruttivi, modelli urbani, modelli economici e nuove offerte di servizi e prodotti che siano sempre più vicine alle richieste della collettività migliorandone la sua qualità di vita e risvegliando l’interesse e la volontà di investire nel futuro dello spazio che ci circonda», affermano i promotori di Reside Innovation Call.

Un bando per la selezione di otto progetti che saranno invitati a presentare i loro lavori nello spazio che la XX1 Triennale Esposizione Internazionale di Milano ha assegnato alla mostra THE NEXT NEST, durante un evento in cui confrontarsi sul tema dell’innovazione e dell’abitare del futuro, con il board e i partner dell’iniziativa, le altre startup e il pubblico presente.
Sono ammessi tutti i progetti che abbiano sviluppato un nuovo approccio, modello, prodotto o servizio che offra soluzioni innovative nella filiera del mondo dell’abitare, dalla progettazione/costruzione alla gestione degli spazi pubblici e privati, residenziali e non, con particolare attenzione alla sostenibilità del progetto (economica, sociale e ambientale). 
Tra i settori specifici che potranno partecipare al bando ci sono modelli innovativi di gestione e di investimento del mondo immobiliare, tecnologie e servizi per la casa e gli spazi abitati (IOT, domotica, risparmio energetico ecc.), modelli, servizi e tecnologie per la costruzione e la ristrutturazione, prodotti e servizi generici per lo spazio abitativo (residenziale, pubblico, lavorativo ecc.), modelli economici e finanziari di investimento/gestione uso utilizzo degli spazi (sharing economy, co-housing, co-working ecc.), e tutti i progetti che rientrano nel settore del design e dell’architettura innovativa e sostenibile.
Tutti i progetti presentati, in linea con i requisiti della call, saranno inseriti nell’Atlante dell’abitare innovativo: una mappatura contemporanea di tutti i progetti innovativi che avranno partecipato alla call e che sarà distribuita in modo gratuito con l’intento di comunicare tutti i progetti che avranno aderito. L’obiettivo dell’Atlante sarà quello di comunicare i diversi servizi/prodotti e i relativi contatti producendo un documento a fini divulgativi.

Ogni progetto selezionato potrà inoltre registrarsi sul portale www.fhplus.org e profilarsi per ottenere un report dettagliato individuale sul suo potenziale imprenditoriale, oltre ad avere a disposizione circa 5 minuti (pitch) per presentate il proprio progetto all’interno dell’evento “The Next Nest: Reside Innovation Call”, in programma il 9 settembre nello spazio Leonardo presso l’Expo Gate di Milano, in via Beltrami 1, entrando di diritto nelle nomination per vincere uno dei 4 seguenti award: 
- Award Innovation Design Lab - Politecnico di Torino: riconoscimento alla sostenibilità e al design del progetto con la possibilità di collaborazione con l’Innovation Desing Lab, tra Mentorship e Tutoraggio, per lo sviluppo dello stesso, www.polito.it/innovationdesignlab 
- Award Rèseau Entreprendre: il premio consiste un percorso di dialogo e confronto con mentori di rilievo della famiglia Réseau e la possibilità che il progetto sia presentato in altri Paesi partner (Francia, Belgio, Marocco, Svizzera etc.), www.reseau-entreprendre-italia.org; 
- Award Camera Commercio Milano: il vincitore potrà partecipare alle prossime edizioni del tavolo giovani che, a partire dal 18 luglio, si riunirà a Milano con frequenza mensile, presentando le più importanti start up italiane a un pubblico di investitori, di istituzioni e di stakeholder del territorio www.tavoliexpo.it; 
- Award Fondazione Human Plus: prevede l’analisi e un laboratorio, a cui parteciperanno tutte le quattro startup, dedicato allo sviluppo del capitale umano imprenditoriale. www.fhplus.org L’evento rappresenterà un’occasione unica di networking con gli attori coinvolti in questo settore, e con importanti organizzazioni ed enti del mondo dell’innovazione. 

La call aprirà il 29 giugno 2016 e chiuderà a mezzanotte del 24 luglio 2016. 
Le startup selezionate saranno informate entro il 10 agosto 2016. 
L’evento di presentazione e confronto sarà il 9 settembre 2016, Expo Gate - Sala Leonardo - Via Beltrami 1, Milano. 

Per maggiori info, per scaricare il bando e per partecipare: www.nest.city
Categorie: Eventi