Pubblicato il 18 settembre 2017

Reale Group presenta la “nuova” via Marconi in Milano

Il 12 settembre 2017, alla presenza di Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, Reale Group ha restituito ufficialmente a milanesi e turisti una delle principali vie di accesso a Piazza Duomo: Via Marconi. Completamente riqualificata. La storica strada, con vocazione naturale al passeggio in centro, per molto tempo è stata penalizzata da una circolazione irregolare, finalizzata prevalentemente alla sosta. 
Il progetto di Reale Immobili, società immobiliare di Reale Group, ha rinnovato la via, ora divenuta isola pedonale. Anche le aree limitrofe, i marciapiedi e gli spazi pubblici sono stati migliorati, il verde riordinato, il portico ripavimentato. Tutto ciò ha ampliato, tra piazza Duomo e piazza Diaz, le zone di valore e di relazione a disposizione del cittadino, oltre a determinare, di fatto, il superamento della cesura che via Marconi rappresenta nel percorso tra le due piazze. 
L’intervento ha determinato così il compimento dell’asse monumentale nord-sud che si estende dalla galleria Vittorio Emanuele II fino alla Torre Martini, ponendosi in continuità con le diverse fasi che hanno generato il comparto urbano e in armonia architettonica e materica con l’area antistante il Museo del ‘900, già sistemata dal Comune di Milano. 
Pienamente soddisfatto Alberto Ramella, Direttore Generale di Reale Immobili: «La nostra Società è orgogliosa di aver proposto e realizzato la riqualificazione di questo storico luogo, generando una ricaduta di valore sul tessuto urbano della Città di Milano. L’area di progetto, sottratta così agli usi impropri ed al parcheggio dei veicoli, viene riconsegnata ai cittadini per la sosta, la mobilità dolce pedonale e ciclabile, consentendo una fruizione libera e organica. Riteniamo sia una scelta consapevole di welfare metropolitano in grado di contribuire al benessere dei cittadini, oltreché alla qualità estetica della città».
Categorie: Mercato