Pubblicato il 20 giugno 2013

Quando la DIA è obbligatoria

La Dichiarazione di inizio attività è obbligatoria per la demolizione negli interventi di restauro e risanamento. Questa tipologia di intervento è indicata da una sentenza del TAR del Lazio come “non (sono) qualificabili come interventi che implicano una trasformazione edilizia . Di conseguenza non rientrano nella categoria che esige il permesso di costruire ma in quelle della dichiarazione di inizio attività.
Se la Dia non viene richiesta, verrà applicata una sanzione pecuniaria e  il divieto a demolire.