Pubblicato il 17 giugno 2018

IL CONCORSO PER LA PROGETTAZIONE DELLA NUOVA SEDE DELL’URBAN CENTER

L'11 giugno 2018 alle ore 12.00 (CET) è scaduto il termine per rispondere all' avviso per la manifestazione di interesse per la realizzazione del nuovo Urban Center che verrà collocato negli spazi della Triennale, all’ingresso del Palazzo dell’Arte.
La giuria per la selezione delle candidature dei progettisti da invitare al concorso di progettazione della nuova sede dell’Urban Center è composta da: 
Stefano Boeri, presidente della Fondazione La Triennale di Milano;
Alberto Artioli, consigliere di Amministrazione della Fondazione La Triennale di Milano; 
Lorenza Baroncelli, curatore del Settore Architettura, Rigenerazione urbana e Città; 
Paolo Brambilla, rappresentante dell’Ordine degli architetti di Milano; 
Cino Zucchi, architetto e Presidente della giuria. 

La giuria ha esaminato le sessantanove candidature pervenute, valutando con grande attenzione i curriculum e i portfolio presentati relativi al tema di progetto. Nella tradizione della Triennale di Milano, che da decenni agisce per la promozione della cultura progettuale in campi diversi, la giuria ha considerato con particolare cura i caratteri di originalità e di qualità architettonica del lavoro dei candidati, privilegiando come richiesto dal bando la costituzione di gruppi multidisciplinari e attribuendo una premialità ai progettisti under 40.  
Dopo un lavoro collettivo di confronto tra i candidati in rapporto al tema proposto, la giuria ha selezionato all’unanimità sette progettisti, che sono quindi invitati alla seconda fase della gara per la progettazione della nuova sede dell’Urban Center di Milano nel Palazzo dell’Arte.

I sette team ammessi alla seconda fase della gara sono:  
Alessandro Floris 
DAP Studio 
Milk Train 
PIOVENEFABI 
Salottobuono + Enrico Dusi Architecture 
stARTT 
UNULAUNU