Pubblicato il 24 gennaio 2013

Progettazione bioclimatica per l'architettura mediterranea

Presentato come manuale di nuova generazione sul tema dell’architettura bioclimatica, il testo redatto da Alessandro Rogora individua non solo le ultime novità in materia di tecnologie avanzate ma anche le principali aree geografiche e le rispettive caratteristiche che devono essere valutate per incrementare le prestazioni delle costruzioni. L’ottimizzazione dell’efficienza termica è direttamente proporzionale ad una sommatoria di azioni che definiscono, in breve, gli argomenti chiave della pubblicazione: ai primi step di analisi delle condizioni al contorno, seguono riflessioni sulla forma generale dell’edificio, sull’organizzazione dell’involucro e rispettivo comportamento energetico, sui sistemi per la produzione termica passiva,  sull’illuminazione naturale ecc.. Esempi di architetture eccellenti sotto questo profilo sono riportate a chiusura di questo compendio esaustivo, che riporta all’ambito mediterraneo le modalità normative analizzate già da tempo per il contesto anglosassone. In vendita da inizio 2013, “Progettazione bioclimatica per l’architettura mediterranea” di Wolters Kluwer Italia diventa il primo vero manuale rigoroso che offre anche, grazie al cd-rom allegato, dati, schede tabelle, fogli di calcolo.