Progettare e riqualificare per l'efficienza energetica. Maggioli editore

Il libro affronta il tema dell’efficientamento energetico del costruito e della progettazione degli Edifici a Energia Quasi Zero attraverso l’evoluzione della normativa e l’esposizione di esempi di buone pratiche e progetti svolti. 
Il volume ha le caratteristiche di manuale pratico, pensato per la rapida consultazione da parte dei tecnici che vogliano approcciarsi in modo semplice ai concetti di energetica e bioclimatica. 
Nella prima parte del testo la materia è inquadrata da un punto di vista teorico e normativo. Particolare attenzione è posta nell’introdurre il concetto di Edificio a Energia Quasi Zero, nella descrizione degli incentivi fiscali attualmente in vigore, nel chiarimento delle differenze tra ACE e APE. e nell’esposizione delle procedure di calcolo e valutazione del LCA e delle emissioni di CO2. 
Successivamente sono descritti e spiegati, con esempi di buone pratiche, gli elementi fondamentali per la progettazione e l’efficientamento energetico di un edificio (involucro edilizio, impianti e materiali) e viene fornito un quadro riassuntivo dei costi attuali correlati a voci di capitolato specifiche. 
La terza parte del libro, pratico-operativa, consiste in una raccolta di casi che mostrano come intervenire in caso di nuove costruzioni di Edifici a Energia Quasi Zero e di riqualificazione di costruzioni esistenti. 
Nel Cd-Rom allegato sono raccolti la normativa di riferimento e la prassi, le schede materiali e il foglio di calcolo per la trasmittanza. 
Giuliano Cammarata, ingegnere, professore ordinario di Fisica Tecnica Industriale e Impianti Termotecnici presso la Facoltà di Ingegneria di Catania. È stato Consigliere nazionale AICARR per tre mandati. Ha esperienza progettuale pluridecennale di impianti termotecnici in grandi edifici ed è autore di circa 200 pubblicazioni scientifiche e di tre volumi su certificazione energetica, edifici a QZE e riqualificazione energetica degli edifici. 
Massimiliano Cammarata, architetto, dottorando in Energetica, coltiva interessi per l’architettura sostenibile e la bioarchitettura. Si interessa delle influenze energetiche nell’edilizia e dell’utilizzo di energie rinnovabili. 
Giovanni D’Amico, architetto, libero professionista. È consulente energetico per enti pubblici e privati. Svolge ricerche nel campo delle ristrutturazioni ecosostenibili in Italia e all’Estero ed è autore di due pubblicazioni scientifiche. 
Jonathan Gorgone, ingegnere edile, si specializza come progettista di Architetture Sostenibili tramite Master di II livello presso l’InArch a Roma. Partecipa alla conferenza internazionale CISBAT 2013 a Losanna. Opera nel campo della progettazione sostenibile, impegnandosi a diffonderne concetti ed etica aldilà degli aspetti prettamente architettonici. 
Giuseppe Messina, architetto, consegue il livello base del Corso Nazionale di Bioarchitettura INBAR. Promuove i principi dell’architettura sostenibile attraverso la progettazione e la riqualificazione in ambito civile. Svolge ricerca nel campo dell’integrazione fra architettura contemporanea ed edilizia storica, attraverso l’uso innovativo dei materiali e delle tipologie tradizionali. 
Fabrizio Russo, architetto, libero professionista. Opera nel campo della progettazione architettonica, dell’edilizia sostenibile e della eco-innovazione per committenti pubblici e privati. È membro dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura.

Autori: Cammarata Giuliano - Cammarata Massimiliano - D'Amico Giovanni - Gorgone Jonathan - Messina Giuseppe - Russo Fabrizio
€ 44,00 IVA assolta