PROFESSIONE - DEROGA AL CONTRIBUTO MINIMO SOGGETTIVO

Inarcassa ha ottenuto l’approvazione di una modifica al Regolamento Generale di Previdenza per rispondere alle difficoltà dei professionisti che da anni subiscono gli effetti di una congiuntura economica negativa. 

E' prevista la possibilità di derogare all'obbligo del contributo minimo soggettivo per un massimo di 5 anni per chi produce redditi inferiori al valore corrispondente al contributo minimo soggettivo.
 
Già da quest’anno, i progettisti che dichiareranno un reddito professionale 2014 inferiore a 15.690 euro pagheranno un'imposta più bassa proporzionale al reddito prodotto: pari al 14,5% del solo reddito effettivamente prodotto entro dicembre 2015, dopo la presentazione della dichiarazione online.
 

Per leggere la comunicazione: Deroga al contributo minimo soggettivo
http://www.inarcassa.it/site/home/articolo6347.html

Categorie: Professione