PROFESSIONE - Confartigianato: giù tasse anche sugli immobili produttivi

Attenzione anche alla revisione della local Tax.

Ancora fisco sugli immobili al centro del dibattito pubblico, dopo gli interventi delle ultime ore che arrivano da Nomisma e dalle Confindustria. "Insieme all'eliminazione dell'Imu sulla prima casa, bisognerebbe ridurre anche le tasse sugli immobili produttivi che hanno raggiunto un livello molto alto, 9,8 miliardi". Lo ha detto il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, aggiungendo che un punto importante sarà anche la rivisitazione della local tax: "eliminare Imu e Tasi è una cosa, ma servirebbe una riorganizzazione delle tasse locali che sono state la valvola di sfogo dei tagli agli enti locali negli ultimi anni". Per Confartigianato è poi essenziale che i tagli alla spesa pubblica non ricadano sul sistema produttivo: "come l'intervento da 400 milioni sulle accise che non deve però ricadere sugli incentivi all'autotrasporto".
Categorie: Professione