Presentati i finalisti del "Bigmat International Architecture Award"

19 progettisti italiani tra i semifinalisti.

La giuria, riunitasi il 10 luglio a Parigi, commenta il livello dei progetti e lancia un messaggio: l’architettura europea di qualità è ancora viva.
Prima selezione avvenuta per i progetti candidati al BigMat International Architecture Award ’15 (BMIAA ’15). Nella sede di BigMat France a Parigi la giuria internazionale, coordinata e presieduta dall’architetto Jesús Aparicio, si è riunita in un incontro privato per selezionare i 18 finalisti tra i quali a novembre verranno eletti il vincitore del Gran Premio Internazionale BigMat ’15 e i 6 vincitori dei Premi Nazionali. Premiata anche una “Menzione Speciale Giovani Architetti under 40”.
Per il momento sono stati ufficializzati solo i nomi dei 100 semifinalisti da cui uscirà poi la rosa dei 18 finalisti.
Tra i progetti selezionati presenti anche 19 studi di architettura italiani tra cui verranno selezionati i 3 che andranno in finale a Berlino:
MIDE Architetti, Stra (VE); Rossiprodi Associati Srl, Firenze (FI); Gulino Albanese Architects, Menfi (AG); GEZA Gri e Zucchi Architetti Associati, Udine (UD); Studio di architettura arch. Stefania Saracino, Bolzano (BZ); Labics, Roma (RM); ABDR Architetti Associati, Roma (RM); Iotti+Pavarani Architetti, Reggio Emilia (RE); Pedevilla Architects, Vipiteno (BZ); Onsitestudio Srl, Milano (MI); CN10 Gianluca Gelmini Architetto, Bergamo (BG); Camillo Botticini Architetto, Brescia (BS); Arch. Andrea Oliva, Reggio Emilia (RE); Alvisi Kirimoto + Partners, Roma (RM); Lucianopia Srl, Torino (TO); Baukuh studio associato, Milano (MI); Ipostudio Architetti, Firenze (FI); DOIT Architetti Associati, Roma (RM); Natalini Architetti, Firenze (FI)

Più info su: http://www.commfabrik.it/presentati-i-100-candidati-della-seconda-edizione-del-bigmat-international-architecture-award/

Prodotti e tecnologie: BIGMAT ITALIA
Categorie: Eventi