Premio Ugo Rivolta - Social Housing in Europa


Il Premio, bandito dall’Ordine degli Architetti di Milano ogni 2 anni, è rivolto alle migliori realizzazioni europee di edilizia sociale e mira ad alimentare il dibattito sul social housing a livello internazionale. Oltre alla cerimonia di premiazione dello studio Atelier Kempe Thill – vincitore dell’ultima edizione dell’edizione 2013 – si terrà una tavola rotonda per fare un quadro sullo stato del social housing a livello europeo, con l’obiettivo di contribuire alla costruzione del bando della quinta edizione, che sarà lanciato nel 2015, anno che coinciderà col decennale del Premio.

Alle 4 edizioni precedenti (vinte dai progettisti Guillermo Vàsquez Consuegra – Spagna, 2007, Kis Péter Épìtészmuterme – Ungheria, 2009, Zanderroth architekten – Germania, 2011 e Atelier Kempe Thill – Olanda, 2011) hanno partecipato 183 realizzazioni da 16 Paesi.

La Giuria internazionale del Premio – che ha nel tempo ha annoverato tra gli altri D. Chipperfield, Carlo Melograni, Mauro Galatino, Pierre Alain Croset, Peter Ebner, Giordana Ferri, Bart Lootsma – ha segnalato, a ogni edizione, altri progetti meritevoli di menzioni particolari: “la qualità altissima delle proposte ci ha piacevolmente costretti a dare evidenza progetti che pur non avendo vinto, non potevano né dovevano passare inosservati”, affermano dall’Ordine milanese.

Categorie: Eventi