Pubblicato il 6 settembre 2016

Premio Italiano Architettura Sostenibile Fassa Bortolo

Si è appena conclusa la XII edizione del Premio ideato e promosso da Fassa in collaborazione con il Dipartimento di Architettura dell'Università di Ferrara. Quest’anno l’iniziativa era dedicata alle proposte italiane nell’ambito della sezione “Tesi di Laurea, Dottorato, Specializzazione e Master Post-Laurea”.
L’evento, volto a promuovere e incentivare la ricerca sul tema della sostenibilità, ha visto la partecipazione di 120 candidati, provenienti dai Dipartimenti e dalle Facoltà di Architettura, Design, Ingegneria e Pianificazione Territoriale di tutto il paese.
La rosa dei vincitori verrà premiata ufficialmente martedì 27 settembre nella splendida cornice di Palazzo Tassoni Estense a Ferrara.

Tre le categorie in concorso: 
-Architettura e Tecnologie Sostenibili 
-Progettazione Urbana e Paesaggistica Sostenibili 
-Design Sostenibili

Per ciascuna era possibile affrontare il tema in maniera diversa a seconda dei contesti e delle scale progettuali. Unico l’obiettivo: quello di presentare la miglior soluzione per una convivenza equilibrata tra architettura e ambiente, nel rispetto delle risorse disponibili. In particolare i Giurati hanno apprezzato le proposte per l’approfondita definizione, l’ordinata esposizione e la chiara visione programmatica di medio-lungo periodo, frutto di un’accurata e corretta analisi dello stato di fatto.

Quest’anno la Giuria internazionale del Premio 2016 era composta da: 
• Prof. Arch. Víctor López Cotelo (Spagna, Presidente di Giuria) Professore Emerito alla TUM Munich - Design and Conservation of Historical Buildings 
• Prof. Arch. Dirk Sijmons (Paesi Bassi) Professore alla TU Delft - Landscape Architecture 
• Prof. Arch. Fritz Frenkler (Germania) Professore alla TUM Munich - Industrial Design 
Prodotti e tecnologie: FASSA BORTOLO
Categorie: Eventi