Pubblicato il 26 giugno 2013

Porto Poetic: alla Triennale di Milano una mostra su Siza e Souto de Moura

Si chiama “Porto Poetic” la mostra  organizzata presso la Triennale di Milano dal Portuguese Council of Architects – Northern Chapter, destinata ad essere inaugurata nel settembre 2013 presso l’Istituzione milanese.

La mostra, a cura di Roberto Cremascoli, è una panoramica delle figure chiave dell’architettura portoghese Alvaro Siza ed Eduardo Souto de Moura assieme agli architetti Adalberto Dias, Camilo Rebelo e Tiago Pimentel, Carlos Castanheira, Cristina Guedes e Francisco Vieira de Campos, Isabel Furtado e João Pedro Serôdio, João Mendes Ribeiro, José Carvalho Araújo e Nuno Brandão Costa.

Il focus della mostra è incentrato sull’importanza del lavoro degli architetti nel campo del design come supplemento e miglioramento del progetto architettonico. Porto Poetic rappresenta l’opportunità di presentare la stretta relazione tra architettura e design come parte dello stesso concept.

I temi della mostra, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica portoghese, saranno approfonditi in un ricco calendario di conferenze e dibattiti.