Pubblicato il 13 luglio 2015

"Padiglione Italia, Expo Milano 2015" - Skira editore

A cura di Luca Molinari, direzione artistica Nemesi, fotografie di Luigi Filetici.

Il Padiglione Italia a Expo Milano 2015 non è concepito per vivere nel breve intervallo dell’evento espositivo, ma come un’opera permanente, visionaria per design e innovazione; cuore e simbolo di un evento internazionale e dell’Italia che guarda al futuro con fiducia e orgoglio, l’orgoglio di essere italiani e di aver vinto questa importante sfida...
Il Padiglione Italia è stato immaginato e progettato come luogo in grado di rappresentare un intero Paese attraverso l’idea del “saper fare” Italiano, raccontando in maniera inedita le nostre eccellenze culturali, paesaggistiche e produttive. L’edificio rimarrà infatti traccia permanente lasciata in eredità dall’esperienza di Expo Milano 2015, e questo volume intende raccontarne la storia, l’evoluzione fisica e la complessa gestione sino alla sua realizzazione. 
Il Padiglione Italia è stato realizzato dallo studio di architettura Nemesi, il gruppo Proger, che insieme alla consociata BMS si occupa della gestione complessiva del progetto oltre che della progettazione strutturale, e Livio de Santoli per la strategia ambientale ed energetica: voci di un coro composito che hanno abbracciato le differenze e le complessità portando a termine un’opera in grado di interpretare il tema di Expo “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” e, insieme, il disegno dello spazio pubblico, una grande piazza coperta in grado di riunire la comunità dei visitatori. 
Corredato di immagini spettacolari, il libro ospita le voci e i lavori delle realtà che hanno dato forma all’edificio, vero laboratorio sostenibile e tecnologico all’avanguardia, rappresentazione dell’industria più evoluta del sistema Italia.

Categorie: Eventi