Pubblicato il 18 aprile 2013

Padiglione Italia Expo 2015: vince Nemesi Studio

E’stato proclamato questa mattina presso il Salone d’Onore della Triennale di Milano il progetto vincitore del Concorso internazionale di progettazione del Padiglione Italia all’Expo 2015. La cerimonia si è svolta alla presenza di Paolo peluffo, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega a Expo Milano 2015, di Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano e Commissario straordinario Expo, di Maurizio Del Tenno, Assessore Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, di Claudio De Albertis, Presidente della Triennale, di Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria, di Diana Bracco e Giuseppe Sala.
La commissione giudicatrice ha valutato ben 68 progetti, provenienti da diverse parti del mondo, decretando la vittoria di Nemesi Studio insieme a Proger e BMS Progetti. Il raggruppamento insignito del riconoscimento ha voluto che il progetto del Padiglione Italia si costruisse come una comunità riunita attorno alla sua piazza: è il vuoto che raccoglie il fulcro simbolico dello spazio espositivo e che dà forma ai volumi dell’architettura.
Il progetto è estremamente ambizioso e interpreta l’espressione della cultura italiana contemporanea, garantendo inoltre il massimo equilibrio tra produzione e consumo di energia.

Progettista: NEMESI