Pubblicato il 5 marzo 2018

NUOVA VITA PER I MAGAZZINI RACCORDATI DELLA STAZIONE CENTRALE DI MILANO

I Magazzini Raccordati della Stazione Centrale di Milano avranno nuova vita grazie ad un progetto di riqualificazione. Dopo il restauro delle facciate dell’edificio dei Magazzini, è arrivata l’ora di occuparsi anche degli spazi interni.
I Magazzini Raccordati della Stazione Centrale di Milano – un tempo spazi adibiti a negozi e depositi collegati alla stazione tramite un binario sotterraneo della stazione – avranno nuova vita grazie ad un progetto di riqualificazione. Dopo il restauro delle facciate dell’edificio dei Magazzini, è arrivata l’ora di occuparsi anche degli spazi interni.

Il progetto prevede la conversione a spazi di design dei Magazzini Raccordati: qui i designers del Ventura Projects (fino ad ora in Lambrate durante il Furisalone milanese) si posizioneranno per rivitalizzare gli spazi da tempo abbandonati. Oltre a ciò, verrà discussa anche la proposta di realizzazione di uno spazio del gusto a seconda della fattibilità tecnica della stessa. 
L’intervento considera, inoltre, la sistemazione di piazza Luigi di Savoia, rendendola per la maggior parte pedonale, la realizzazione di un parcheggio di 600 posti auto tra il Memoriale della Shoah (al famoso binario 21) ed il tunnel che collega Viale Lunigiana con Viale Brianza.
Categorie: Architettura