Novacolor presenta: Design Pieces, in mostra con Immuro City Skin di Ri.Co.

Una selezione di quadri con effetti unici studiati per la Biennale di Architettura dal 23 agosto al 8 settembre.

Venezia è in questo momento la città italiana a più alta intensità di eventi dedicati all’architettura e al design. La Biennale con le sue iniziative culturali uniche al mondo rende questo patrimonio dell’umanità il punto focale in cui convergono le migliori professionalità internazionali. Per questo motivo Novacolor ha deciso di investire ulteriormente e organizzare un evento di grande impatto dedicato al colore e ai suoi protagonisti. Novacolor, e il Gruppo San Marco di cui fa parte, da anni sostiene la Biennale di Venezia durante i suoi appuntamenti più importanti. Il Padiglione Venezia anche quest’anno è stato allestito con i colori dell’azienda forlivese che ha saputo valorizzare con la linea MATmotion i contenuti della mostra sui luoghi attivi e su altri ormai in disuso di una città simbolo per la storia industriale italiana “UP! Marghera on stage”.

Sempre a Venezia dal 23 agosto al 8 settembre Novacolor esporrà presso la Scuola Grande di San Teodoro, storica struttura veneziana accanto al Ponte di Rialto, la nuova linea “Design Pieces” una selezione di eleganti pannelli decorativi realizzati con effetti unici che offrono all’occhio umano l’emozione della pittura astratta. L’allestimento prevede l’esposizione di grandi pannelli decorati abbinati perfettamente alle immagini fotografiche e alle opere del progetto Immuro di Ri.Co., artista eclettico che racconta l’Italia e il mondo attraverso la bellezza dei muri delle città. Ri.Co cattura attraverso le sue immagini particolari materici di superfici esterne che diventano tessuti. La metamorfosi dei muri che con i loro colori, le macchie, le fratture e le ombre diventa la testimonianza della vita vissuta, della materia cromatica che si somma nel tempo e riempie le città di bellezza infinita.
Accanto a Design Pieces verrà esposta la mostra fotografica ThankYouShow curata dal fotografo Gianluca Cisternino e dedicata ai dieci protagonisti, decoratori, architetti e designer, che in questi ultimi anni hanno, grazie alla loro creatività, valorizzato le finiture decorative dell’azienda italiana. Novacolor ringrazia gli architetti Alessandro Agrati, Cristiano Bonesso, Alessandro Marchelli, Carolina Nisivoccia; la designer Lucy Salamanca; i decoratori italiani Michele Ceravone e Massimo Giuliani, il serbo Nikola Crnogorac e gli olandesi Patrick Van Riemsdijk e Hoecein Zouhri. Dune con i suoi giochi di luce e riflessi, Archi+ Concrete e Ironic che donano agli ambienti un tocco moderno in stile factory, i nuovissimi Zeus ad effetto lamina di metallo e CalceCruda con i suoi ambienti nuvolati e dai colori morbidi, arricchiranno gli antichi ambienti di San Teodoro con i loro effetti creando in ogni angolo atmosfere diverse e uniche.
Prodotti e tecnologie: NOVACOLOR
Categorie: Eventi