Nicholas Grimshaw firma il padiglione temporaneo per Mobilizarte

Il progettista inglese Nicholas Grimshaw è risultato vincitore del concorso internazionale per la realizzazione di un padiglione temporaneo in Brasile per Mobilizarte: una struttura di 500 mq, destinata ad essere inaugurata nel 2012, che sarà spostata a rotazione in dieci della maggiori città della nazione sudamericana. L’architettura fornirà un hub culturale, un luogo di aggregazione entro il quale si susseguiranno rassegne cinematografiche, progetti satellitari, esposizioni di artisti emergenti nel panorama locale, laboratori didattici e manifestazioni popolari. Al di sotto di una copertura dal movimento plastico- una sorta di lamina forata con aperture circolari di differente diametro nelle quali si inseriscono palloni di materiale plastico – si svolgeranno i molteplici programmi stabiliti dal calendario, rivolti ad un pubblico di circa 200 visitatori. Ispirato alla filosofia e ai principi del Movimento Moderno brasiliano, il disegno del padiglione temporaneo declina le necessità logistiche di mobilità: materiali e sistemi costruttivi sono stati selezionati al fine di garantire agevoli operazioni di installazione e smontaggio. L’edificio itinerante, inoltre, potrà essere facilmente adattato ai differenti contesti urbani, con piccole modifiche che rendono il progetto ecologicamente, economicamente e socialmente sostenibile in ogni luogo.