Pubblicato il 31 marzo 2014

MERCATO - Nasce la Re.o.Co di Intesa Sanpaolo

Nasce Re.o.Co, la struttura in cui Intesa Sanpaolo farà confluire gran parte delle proprie attività immobiliari e che avrà il compito di gestire, oltre al mattone fisico, anche il portafoglio di non performing loans, ovvero quelle attività che non riescono più a ripagare il capitale e gli interessi dovuti ai creditori .
Il piano prevede la nascita di una business unit denominata Capital light bank per la riduzione delle attività non core, che riguardano quei servizi di supporto finalizzati alla gestione degli immobili di proprietà aziendale. 
A questa sarà affidata la gestione di un portafoglio chiuso del valore di 46 miliardi di euro che dovrà ridursi a 23 miliardi entro l'arco del piano. 
All'interno di questa business unit e' prevista la creazione di una Re.o.Co. (Real estate owned company) che avrà il compito di gestire i crediti in difficoltà del settore immobiliare con un'unità dedicata al ripossesso di garanzie immobiliari.