INVESTIMENTI - KINGDOM TOWER CERCA FINAZIAMENTI

Molto presto l'edificio più alto del mondo non sarà più la Burj Khalifa, la torre costruita nel 2010 a Dubai, bensì la torre che da fine aprile sta sorgendo a Djeddah, città dell'Arabia Saudita che si affaccia sul Mar Rosso, che prenderà il nome di Kingdom Tower.
Ma non tutti i finanziamenti necessari per la realizzazione del complesso immobiliare di cui la torre fa parte sono già nelle tasche del developer; per questo la Kingdom Holding, società di sviluppo responsabile del progetto che fa capo al principe Saudita Alwaleed bin Talal, è a caccia di finanziamenti.
Advisor dell'operazione è il gruppo bancario francese Bnp Paribas che non ha ancora svelato l'importo necessario anche se, stando alle voci, si parla di 20 miliardi di dollari totali, di cui 2,3 miliardi per la sola torre.

Categorie: Mercato