Pubblicato il 7 aprile 2014

AZIENDE - FUSIONE HOLCIM-LAFARGE

La maxi-fusione nel settore del cemento tra la compagnia francese Lafarge e la svizzera Holcim si è recentemente conclusa.
 LafargeHolcim, questo dovrebbe essere il nome della nuova società, può vantare un fatturato combinato di 44 miliardi di dollari e una presenza capillare in tutto il mondo con una posizione di leadership in 90 Paesi.
Wolfgang Reitzle di Holcmin sarà il presidente del nuovo gruppo mentre l'amministratore delegato sarà Bruno Lafont di Lafarge.
La scommessa del mercato è che l'unione faccia da traino a un processo di consolidamento settoriale, in cui anche le società italiane possono dire la loro; infatti, a seguito dei primi scambi su Piazza Affari, a mettersi in luce è stata Italcementi.