MERCATO - Financial Times: Trieste, bella dal mercato accessibile

Report esaustivo sul mercato immobiliare del capoluogo del Fiuli Venezia Giulia. Palazzi neoclassici che affacciano sul mare, splendidi scorci architettonici con vistosi tratti dell'Austria asburgica che creò floride attività di commercio. E' la città di Trieste, incastonata in una pacifica regione bilingue (italiano e sloveno), dall'alta qualità della vita, come sottolineava un anno fa la Lonely Planet. E' lo scenario di in un servizio del Financial Times sul mercato immobiliare. Mercato il cui valore si aggira sui 2/3.000 euro per metro quadro. Economico se, come fa l'autrice dell'articolo, Sigrun Davidsdottir, si compara con Firenze (4.500) e Roma (10 mila). Dunque, le mansarde nei bei palazzi del XVIII e XIX secolo del centro, i loft, vasti appartamenti con fino a 5 camere da letto, soffitti alti, indicando i prezzi (relativamente) contenuti, come 710 mila euro per 300 mq, o 330 mila per 230 mq. Ma si possono acquistare anche ville di inizio XX secolo con tanto di decorazioni e affreschi, a prezzi sempre proporzionati al mercato della città. Infine, l'imparziale parere di un irlandese, Peter Rowell, che ha lasciato il mondo della finanza per trasferirsi qui con la moglie, padovana: "Trieste è una città dall'ordine austriaco e lo spirito italiano". (ANSA).
Categorie: Mercato