MERCATO - AUMENTANO GLI INVESTIMENTI ESTERI PER LOMBARDINI22

Franco Guidi, amministratore delegato di Lombardini22, in occasione della presentazione dell'installazione "Vento nei salici", organizzata per il Fuori Salone 2014, introduce le strategie della società specializzata in progettazione architettonica/ingegneristica nei mercati retail, office e hospitality e in consulenza strategica sugli spazi lavorativi affermando che “circa il 25% di fatturato ricavato dall'estero e su quel 75% italiano lavoriamo molto con investitori stranieri che in questo momento in Italia fanno un po' fatica a trovare prodotti adatti, cercando soprattutto prodotto retail e uffici”.
Interviene anche il presidente di Lombardini22, Paolo Facchini, che indica in particolare l'area mediterranea come bacino di riferimento per rafforzare la presenza sui mercati stranieri, dove il gruppo è già attivo da circa 4 anni con progetti realizzati ad esempio in Libano, Iraq, Arabia Saudita e più recentemente anche Turchia.