Pubblicato il 14 marzo 2014

Mercato - Anche Londra ha bisogno di Social Housing

Il sindaco di Londra Boris Johnson che ha demolito il 50 per cento degli alloggi a prezzi accessibili della capitale, ha invitato gli sviluppatori ad aumentare il numero di case a basso costo nei loro progetti.
Parlando alla fiera immobiliare internazionale MIPIM di Cannes, Johnson ha affermato: “Sto cercando di contribuire a creare 42.000 nuove case all'anno. Ma voglio sempre una quota più elevata di alloggi a prezzi accessibili”.  Parlando sul fatto che la domanda di abitazioni potrebbe essere soddisfatta con la costruzione di edifici più alti e convertire più uffici e case ha detto: “ Io non sono ostile verso gli edifici alti. In una giusta collocazione possono essere belli. Ma è molto interessante il modo in cui si ergono a simbolo della città.”