Mecanoo vince il concorso per un nuovo complesso pubblico a Manchester

Lo studio olandese Mecanoo ha vinto il concorso internazionale di progettazione per un nuovo complesso pubblico a Manchester. L’edificio ospiterà  la compagnia Library Theatre e la Cornerhouse – centro internazionale per la arti visive contemporanee e il cinema indipendente – entro un unico volume al cui esterno è previsto uno spazio di performance e una piazza. Il centro culturale accoglierà 600 mq di galleria espositiva, un teatro da 500 posti, servizi, caffetteria ed una serie di esercizi commerciali che consentono un utilizzo costante del fabbricato. Entro questo progetto che combina tra loro facciate porose e superfici opache, Francine Houben collega dunque le funzioni istituzionali ad attività altre, valorizzandone la fruizione di utenti e visitatori. La conclusione dei lavori è prevista per il 2014 e gli ingenti costi di realizzazione saranno sostenuti grazie a fondi già stanziati per il trasferimento del Library Theatre.
Progettista: MECANOO
Categorie: Eventi