Pubblicato il 5 febbraio 2018

Mai più ristagno d’acqua su pavimenti sopraelevati in ceramica

King-Space Sand System è un sistema completo di DPS Floor, concepito per risolvere il pericoloso problema del ristagno d’acqua che si verifica sulle piastre di ceramica per le pavimentazioni sopraelevate esterne. La stagnazione dell’acqua sulla pavimentazione rende il piano di calpestio scivoloso e quindi poso sicuro, una problematica che si ingigantisce in modo esponenziale nella stagione fredda, quando può trasformarsi in ghiaccio.
Il sistema King-Space Sand consente di creare esclusive fughe chiuse con elegante finitura effetto sabbiato, su pavimentazioni sopraelevate da esterno, che interrompendo la tensione superficiale dell’acqua di ristagno, ne consente un facile deflusso dell’acqua stessa verso il perimetro del pavimento. 
Per questo si consiglia di dare alla pavimentazione sopraelevata una pendenza dell’1%. 

La posa di King-Space Sand System 
King-Space Sand è studiato per essere impiegato in combinazione con i supporti KING e sono ad esso complementari. Il sistema si basa sull’utilizzo del profilo per fughe King-Space, realizzato in acciaio INOX AISI 304, che si inserisce con l’apice verso il basso all’interno delle fughe fra le piastrelle della pavimentazione sopraelevata. 
In tal modo, sostenuti mediante una semplice orditura di travetti metallici, ancorati ai supporti King grazie agli adattatori King-Specular, i profili King-Space si dispongono in tutte le fughe della pavimentazione creando l’alveo ideale per accogliere la speciale sabbia polimerica “Gator Tile Sand”, per un elegante effetto a fuga chiusa non drenante. 
In ogni caso il pavimento sopraelevato resta sempre ispezionabile, poiché il sistema di fughe può essere rimosso con un semplice procedimento e poi ripristinato ad ispezione avvenuta. La sabbia polimerica Gator Tile Sand è disponibile in 4 eleganti colori di finitura, per creare perfetti abbinamenti con tutti i tipi di ceramica.
Prodotti e tecnologie: DPS FLOOR
Categorie: Aziende