Pubblicato il 20 febbraio 2013

L'utilizzo della tecnologia laser per le strutture in acciaio

Si terrà presso l’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria di Brescia venerdì 15 marzo 2013 il convegno “L’utilizzo della tecnologia laser nella progettazione e realizzazione di strutture in acciaio”, volto a trasmettere i concetti di libertà, flessibilità e leggerezza garantite dal metallo in architetture sempre più evolute e complesse. Le tecniche informatiche per trasferire le informazioni del progettista strutturale di carpenterie metalliche verso le macchine di produzione automatica delle parti in acciaio pre-lavorate in stabilimento possono contare oggi su strumenti innovativi ed efficienti al punto tale da ridurre lo scopo del disegno tecnico di accompagnamento a semplice elemento per il controllo geometrico di massa. Il dato geometrico, di taglio, di marcatura, di intersezione e lavorazione può infatti essere trasmesso al costruttore mediante formati numerici di simulazione virtuale che garantiscono al tempo stesso sia il progettista, che può contare sull’esatta interpretazione costruttiva delle proprie idee progettuali, sia il produttore, che può alimentare più velocemente la produzione con informazioni qualitativamente ineccepibili. Un simile processo permette la diminuzione dei costi di costruzione e dei tempi di realizzazione aumentando la precisione e riducendo gli errori e i rischi di montaggio. Associando queste tecnologie, oggi disponibili a prezzi contenuti, a tecniche di produzione all’avanguardia come quelle basate sul taglio laser, si progettano e si realizzano opere strutturali complesse con maggiore competitività.
L’appuntamento è previsto per venerdì 15 marzo 2013 alle ore 14.30 presso l’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria di via Branze 38 a Brescia.